Analgesia e omeopatia iniettabile

Analgesia e omeopatia iniettabile

analgesia

analgesia

L’ omeopatia iniettabile si applica per la gestione del dolore con una analgesia naturale e complementare all’analgesia ottenuta con farmaci.L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione di rimedi appositamente formulati, su punti di agopuntura indicati per gli obiettivi del trattamento. L’ omeopatia iniettabile appartiene in medicina biologica alle forti stimolazioni, senza per questo perdere la caratteristica elevata tollerabilità. L’esigenza di una analgesia priva di effetti collaterali è diffusa e l’ omeopata riceve questa richiesta fin troppo frequentemente dai suoi pazienti.ma la riduzione della trasmissione di segnali del dolore esula pertanto dalle possibilità del metodo. Una analgesia è anche se a fin di bene una alterazione della fisiologia.  L’ agopuntura è invece uno strumento per trattamento di analgesia privo di effetti collaterali e pertanto di notevole interesse per i medici e sopratutto per i pazienti. Già nei primi trattati di agopuntura, usciti in Europa intorno al 1600, si evidenziava questa capacità degli aghi di lenire la sofferenza per l’aspetto connesso a dolore.  Leggi tutto...