Gambe gonfie e omeopatia iniettabile

Gambe gonfie e omeopatia iniettabile

gambe

gambe gonfie

Per le gambe gonfie si applica il trattamento con omeopatia iniettabile pere la sua efficienza senza sintomi collaterali indesiderati. L’ omeopatia iniettabile consiste nell’infiltrazione di rimedi appositamente formulati, su punti di agopuntura indicati per gli obiettivi del trattamento. L’ omeopatia iniettabile appartiene in medicina biologica alle forti stimolazioni, senza per questo perdere la caratteristica elevata tollerabilità. Le gambe gonfie sono dovute alla ritenzione idrica, quale aumento patologico dei volumi idrici corporei nello spazio intracellulare, extracellulare o in entrambi.

Generalmente nelle gambe gonfie prevale generalmente la ritenzione in ambiente extracellulare a causa dell’alto tenore di sodio che caratterizza l’alimentazione moderna. Le gambe gonfie possono essere circoscritte, per esempio agli arti inferiori o a parti degli stessi. In altri casi la ritenzione idrica può essere generalizzata e impegnare tutto l’organismo. Le cause delle gambe gonfie possono essere molte e anche molto serie. Tra queste, alcune disfunzioni vascolari, cardiovascolari, renali, patologie della vescica, del fegato e reazioni allergiche. Molto più spesso però le gambe gonfie sono poste in relazione alle complesse alterazioni dell’estetica e del benessere. Sebbene si tratti di un disturbo risentito con preoccupazione sopratutto da pazienti femminili, anche gli uomini ne soffrono. Nella gambe gonfie i liquidi non sono correttamente smaltiti a causa di un’alterata funzionalità del sistema circolatorio e dei delicati equilibri connessi a varie cause. Le malattie o condizioni che possono esprimere le gambe gonfie sono le seguenti:

  • errate abitudini alimentari
  • disordine nel turn over idrico
  • alterato ricambio di elettroliti
  • malattie circolatorie
  • malattie renali
  • malattie cardiache
  • malattie ormonali
  • allergie
  • stress emozionale
  • attivazione dell’asse HPA
  • infiammazioni croniche
  • malattie autoimmuni
  • farmaci
  • tossici
  • sedentarietà

Un diagnosi medica precede i trattamenti per stabilire con precisione qual è la situazione del paziente e inquadrare sopratutto la ritenzione idrica quale sintomo di patologie importanti. La terapia convenzionale delle gambe gonfie si orienta alle cause del disturbo, aggiungendo trattamenti locali e nutrizionali. Spesso la terapia include farmaci sintomatici come i diuretici. Questa categoria di farmaco pur consentendo, un iniziale miglioramento è da considerare in molte situazioni con cautela e sotto stretta sorveglianza medica.

Nel trattamento delle gambe gonfie  si apprezza l’omeopatia iniettabile per la sua efficienza senza controindicazioni.  In questa tecnica il rimedio di omeopatia selezionato, è iniettato su punti di agopuntura significativi per le cause che determinano le gambe gonfie. Questa tecnica è maggiormente efficace giacché sfrutta la sinergia tra agopuntura e rimedio di omeopatia. L’ omeopatia iniettabile ha infatti un ruolo importante nel trattamento delle malattie più impegnative e può contribuire a ridurre un eventuale fabbisogno di farmaci per via sistemica.L’ omeopatia iniettabile  è prescritta e somministrata da un medico esperto.  L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano  agopuntura e omeopatia, sono una indicazione per il paziente sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore.  L’ omeopatia  non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale, ma stabilisce con esse una virtuosa sinergia.

Dott. Fabio Elvio Farello, Omeopatia iniettabile  a Roma