Fitoterapia e cellulite

Nel trattamento della cellulite ? utile considerare la fitoterapia per uso locale o sistemico per la elevata compatibilit? e efficienza dei rimedi. La cellulite o pi? correttamente denominata pannicolopatia edematofibrotica ? una alterazione di valore prettamente estetico nel tessuto sottocutaneo. Tale alterazione ? caratterizzata da una ipertrofia delle cellule adipose e dall’accumulo di acqua nello spazio extracellulare. Il sistema venoso e linfatico ? rallentato determinando una ritenzione e ristagno di liquidi da parte dei tessuti. Le cause della cellulite si distinguono in primarie e secondarie. Le cause primarie sono indipendenti dalla condotta nella vita come le cause genetiche l’appartenenza a un gruppo etnico, l’appartenenza al sesso femminile, il clima ambientale, la familiarit?. Le cause secondarie sono invece in parte dovute alle abitudini e allo stile di vita. Aggravano o causano la cellulite: la cattiva alimentazione, ripetere le diete, la sedentariet?, l’abuso di farmaci, lo stress, alcune malattie croniche sopratutto quelle con implicazioni ormonali, la postura e l’abbigliamento. Gi? applicando il buonsenso riguardo alle molte cause secondarie della cellulite si potrebbe fare una straordinaria prevenzione.

La cellulite si distingue morfologicamente in edematosa, fibrosa o sclerotica a secondo della prevalenza della lesione indicata. Le strategie terapeutiche pi? comuni implicano l’utilizzo dei seguenti presidi: linfodrenaggio, ionoforesi, pressoterapia, ginnastica passiva, ginnastica attiva, cura kneipp, mesoterapia, rimedi vasoattivi, alimentazione, terapia posturale, terapia antitabagica, alimentazione, nutrizione clinica e non per ultimo l’agopuntura e la mesoterapia. Il problema ccellulite omincia con l’adolescenza, periodo caratterizzato da una tempesta ormonale che segna il passaggio dall’infanzia all’et? adulta. I soggetti predisposti alla cellulite iniziano proprio in quell?et? con i primi chili in eccesso nella zona dai fianchi fino al ginocchio, una ritenzione idrica e una sofferenza circolatoria. Valutare precocemente la prevenzione e un rapido ingresso in percorsi di terapia quando necessario ? dunque consigliabile. La fitoterapia pu? essere di sostegno alla cura della cellulite sia a livello locale che sistemico.  Leggi tutto...