Omotossicologica: Tecnica omotossicologica

Omotossicologica: Tecnica omotossicologica

tecnica omotossicologica

tecnica omotossicologica

La terapia omotossicologica à una tecnica naturale o biologica che congiunge il linguaggio della omeopatia classica e medicina convenzionale.  Secondo la tecnica omotossicologica un paziente che elimina le tossine esogene ed endogene acquisisce una maggiore capacità omeostatica e pertanto facilità la propria guarigione. La tecnica omotossicologica vanta in relazione all’omeopatia classica una maggiore modernità nei tempi di lavorazione di un evento clinico e sopratutto una validazione dei rimedi secondo standard coerenti con la medicina convenzionale. La cura omotossicologica consiste nella riattivazione tramite rimedi appositamente formulati della capacità di ogni paziente nel promuovere la propria salute. La  tecnica omotossicologica si sviluppò nel secolo scorso, grazie all’opera del medico tedesco Hans Heinrich Reckeweg, come ponte tra l’omeopatia classica e la medicina convenzionale. Il  contributo di questo medico consiste in un modello scientifico di malattia a evoluzione fasica e la formulazione di un elevato numero di medicinali.   Leggi tutto...