Flatulenza e fitoterapia

Flatulenza e fitoterapia

flatulenza

flatulenza

La fitoterapia è utile nella flatulenza e in particolare come modulatore naturale del sintomo.La flatulenza è un disturbo gastrointestinale associato a un’eccessiva produzione e accumulo di gas intestinale. La quantità dei gas nella flatulenza è mal regolata dalla loro produzione durante la digestione intestinale e dalla loro evacuazione. L’eccessiva produzione di aria addominale, dunque di flatulenza, è influenzata dalla durata del transito degli alimenti, dalla qualità degli alimenti, dalla quantità, degli alimenti, dai tempi di masticazione, dalla tendenza a ingoiare aria a causa dello stress. Si è notato che, per una stessa quantità di aria, certe persone si sentono troppo gonfie e altre no, quindi vi è un fattore di tolleranza al flatulenza molto soggettivo. Il flatulenza può però essere il primo sintomo di malattie anche gravi del apparato digerente, pertanto è consigliabile sempre una visita medica per escludere o includere questa seppur rara evenienza, che perchè molto significativa per la terapia.  Leggi tutto...

Danno epatico e fitoterapia

Danno epatico e fitoterapia

danno epatico

danno epatico

La fitoterapia è utile nel trattamento di alcune forme di danno epatico con rimedi naturali  e caratterizzati da elevata tollerabilità. La maggior parte dei farmaci chimici è, metabolizzata proprio dal fegato. Molti di questi, pur necessari nella terapia sono in grado di produrre danno epatico. Un’integrazione tramite fitoterapia nel danno epatico rappresenta un ottimo supporto naturale soprattutto nel caso in cui si ha necessità di somministrare una terapia farmacologica. Spesso i farmaci sono prescritti per plurime patologie costringendo sopratutto il paziente anziano a polifarmacoterapia. Quest’ultima situazione è particolarmente impegnativa per il funzionamento epatico. Il danno epatico indotto da farmaci rappresenta fino al 7% di tutte le reazioni avverse che possono manifestarsi in seguito a farmacoterapia.  Leggi tutto...

Alvo alterno e fitoterapia

Alvo alterno e fitoterapia

alvo alterno

alvo alterno

Il trattamento in fitoterapia dell’ alvo alterno è indicato, dopo una diagnosi clinica delle sue cause, perchè utilizza rimedi efficienti ma ad elevata tollerabilità. L’ alvo alterno un disturbo della defecazione caratterizzato da una alternanza dell’emissione giornaliera di feci per la loro consistenza e quantità. All’insorgenza di un alvo alterno contribuiscono agenti infettivi, farmaci, tossici,  squilibri nutrizionali, radiazioni, malattia organica e\o stress correlata. Le molte possibilità causali, rendono l’ alvo alterno, una reazione aspecifica verso i più svariati insulti, ma sempre tesa all’eliminazione energica  o al trattenimento del bolo fecale.  La precisa diagnosi medica riguardo alle cause dell’alvo alterno precede pertanto ogni trattamento. All’ alvo alterno  si possono accompagnare altri sintomi, come nausea, vomito, dolore e febbre.   Leggi tutto...

Colon irritabile e fitoterapia

Colon irritabile e fitoterapia

colon irritabile

colon irritabile

La fitoterapia è utile nel trattamento del colon irritabile con rimedi naturali sedativi e antispastici tutti denotati di elevata tollerabilità biologica. Il colon irritabile è una malattia digestiva, spesso cronica, caratterizzata dall’infiammazione del mucosa e alterazione funzionale. I sintomi più comuni del colon irritabile sono: dolore addominale, gonfiore addominale, variazione di frequenza dell’alvo, variazione di consistenza delle feci, tenesmo, presenza di muco e infine spasmi. Altri sintomi associati possono essere: l’alitosi, il bruciore in bocca o in gola, il sapore sgradevole di amaro con difficoltà a deglutire, la nausea anche con vomito, il senso di sazieà precoce, alcuni sintomi dispeptici come il mal di stomaco, i borborigmi intestinali, e infine i dolori all’ano e al perineo. La diagnosi di colon irritabile richiede la radiografia del colon, ricerca nelle feci di sangue e pus, sigmoideoscopia e colonscopia.  Leggi tutto...